Archivio di agosto 2010

Benvenuti !

giovedì, 26 agosto 2010

In una sorta di diario on line il blog ci  consentirà di condividere argomenti, affrontare tematiche, scambiarci opinioni e darci appuntamenti. Il nostro proposito è quello di creare un luogo di scambio, una piazza permanente dove incontrarci. Questo blog, dedicato al progetto Vino e Giovani, nasce da una costola della community già esistente su Facebook che gli fa da ponte. Qui chiunque voglia può esprimere la propria opinione nel pieno rispetto degli altri e dare spazio ai propri pensieri. La tecnologia ci viene incontro, il web 2.0 ci accoglie e invita chiunque ne abbia voglia a partecipare. Il web esiste, è la condivisione fra le persone che lo rende 2.0
“Il vino è un buon amico dell’uomo”, è intorno a questa idea che ruota il progetto Vino e Giovani e la condivisione è il fondamento di una buona amicizia.

Buona navigazione!

Siamo anche su Facebook!

giovedì, 26 agosto 2010

Il blog di Vino e Giovani ha anche una pagina fan su Facebook. Sul social network più frequentato in pochi giorni è stato accolto da ben 1.045 fan. I sostenitori su Facebook si informano, ci visitano e recepiscono le note del nostro diario di bordo on line. Anche il progetto Vino e Giovani si è tuffato quindi nel network effect, dentro il pulviscolo di informazioni digitali.Con l’ingresso di milioni di persone nell’universo della Rete, internet sta diventando sempre più ‘pop’, e la connessione digitale tra le nostre vite sta cambiando i comportamenti, il modo di relazionarsi e il modo di consumare. Un effetto network che genera una nuova agorà, che resta luogo di transito fra mondo reale e mondo digitale: non potevamo certo mancare!

Vino, identità e relazioni sociali

mercoledì, 4 agosto 2010

Discorrono di questo o quel vino, frequentano locali ad hoc, dove è possibile assaggiare etichette di tutto il mondo, per approfondire la propria conoscenza, orientano le proprie scelte verso la qualità ed attribuiscono al vino valori sani e genuini: è il “consumo critico” lo stile sempre più diffuso tra gli enoappassionati, per i quali lo sperimentare nuove bottiglie, è l’occasione per incontrare gli amici o conoscerne di nuovi. E’ questo uno dei dati che emerge dalla ricerca Vino, identità e relazioni sociali. Etnografia del consumo del vino negli spazi pubblici – il 5° volume della collana I Fogli di Bacco, realizzata da Luca Acquarelli con il coordinamento scientifico del professor Omar Calabrese e presentato a Trento lo scorso 9 giugno.

Al seguente link potete scaricare il volume in formato ebook: FoglidiBacco5 (clicca qui per scaricare)

Sono disponibili anche delle interviste che trovate ai seguenti link:

Luca Acquarelli:
www.winenews.tv – RICERCA: ACQUARELLI – AUDIO N. 2535

Omar Calabrese
www.winenews.tv – RICERCA: CALABRESE – AUDIO N. 2532

VIDEO: TCA – 9 giugno 2010 ore 19.30 – La cultura del vino all’Università

Se lo preferite, una copia cartacea del volume, anche assieme a quelle degli altri quattro che l’hanno preceduto, potete riceverla per posta e a titolo gratuito, scrivendo a: info@vinoegiovani.it

Il vino come elemento dell’arte del buon vivere

mercoledì, 4 agosto 2010

Il vino non è uno sballo, ma uno stile di vita: con Vino e Giovani i ragazzi riscoprono il piacere della quotidianità, della convivialità e dello stare insieme in compagnia, senza esagerare. E’ questo dunque l’orientamento del progetto Vino e Giovani che si sofferma su riflessioni legate a valori sani, propri della tradizione italiana, da salvaguardare promuovendo allo stesso tempo un consumo consapevole del vino, orientato alla qualità e legato ad un preciso stile di vita. Uno stile di vita che è Arte di vivere, che permette di riscoprire il senso di gesti, riti, atteggiamenti mentali e collettivi legati a percezioni fisiche ed organolettiche di un prodotto simbolo del nostro Paese.